Presentazione Libro LA RETE NATURA 2000 DELLA ROMAGNA

 LA RETE NATURA 2000 DELLA ROMAGNA

 
 
Il gruppo Fauna Minore del raggruppamento G.E.V. di Rimini, lunedì 8 maggio 2017 ha proposto alle G.E.V.,  un’ incontro presso la sala del Buonarrivo della Provincia di Rimini in occasione della presentazione del libro “ La Rete Natura 2000 della Romagna” a cui hanno partecipato il Dott. Enzo Valbonesi Responsabile Servizio Parchi e Risorse Forestali della regione Emilia Romagna,il Dott. Stefano Bassi relatore e realizzatore del testo, il Dott. Francesco Besio responsabile di Rete Natura 2000, il Dott. Lino Casini dell’ Ente Gestione Parchi e Biodiversità ed il Dott. Fiorenzo Rossetti coordinatore dell’evento.
Nel corso del dibattito si è dissertato delle aree destinate a conservare un’habitat idoneo alla biodiversità, alla conservazione delle specie naturali sia animali sia vegetali che investono un’interesse comunitario Europeo.
La concretizzazione di questo progetto, ha visto la realizzazione di SIC ( Siti di Importanza Comunitaria) e ZPS ( Zone di Protezione Speciale).
Le ZPS, derivano dalla Direttiva Europea 409 definita “Uccelli” e sono finalizzate alla conservazione dell’avifauna   invece i SIC   provengono dalla Direttiva Europea 43 denominata Habitat e hanno come obiettivo la tutela di tutte le altre specie animali e vegetali.
Molte volte nelle superfici dotate di avifauna (ZPS) si rifugiano anche anfibi e pesci viceversa  nei SIC si osservano popolazioni di uccelli per cui in molti casi le ZPS e i SIC si sovrappongono.
La Romagna nel territorio compreso tra il comune di Imola, la Provincia di Ravenna, Forlì/Cesena, Rimini, conta 19 SIC e 7 SIC-ZPS.
Nella Provincia di Rimini si trovano 3 SIC, 3 SIC-ZPS e 4 Aree protette.
Al convegno, hanno partecipato 15 G.E.V. e 4 Aspiranti G.E.V. a cui è stato donato il libro
 “ La Rete Natura 2000 della Romagna”.
Per approfondimenti sugli argomenti trattati, visitare il Sito Web
 
G.E.V.  Valter Massari
G.E.V.  Mauro Vanucci